Le Domande più frequenti

1. Ogni quanto tempo devo lubrificare il mio Hammond?

Per verificare se occorre aggiungere olio al generatore basta verificare lo stato di lubrificazione dei feltri che trattengono l'olio di lubrificazione.
Introdurre delicatamente uno stuzzicadenti spuntato in ciascuno dei due imbuti (di plastica o metallo) posti sopra il generatore sino a toccare il feltro sottostante e premere leggermente. Se il legno esce umido d'olio non occorre lubrificare, se asciutto riempire 3 o 4 volte di seguito ciascuno dei due imbuti.
Nei modelli tipo B-3 (C-3/A-100/RT-3) e serie M (M-3/M-100) la vaschetta metallica posta sopra il gruppo Motore-Scanner contiene un feltro che trattiene l'olio di lubrificazione per entrambi. Toccare il feltro con la punta del dito. Se il dito si sporca d'olio non occorre lubrificare, se resta asciutto versare qualche goccia d'olio sino a inumidire tutto il feltro.
NON RIEMPIRE D'OLIO LA VASCHETTA!
Nei modelli con motore sincrono autostart (tipo L-100, E-100) aggiungere qualche goccia d'olio nei due imbuti posti alle estremità del motore dopo avere sollevato il relativo coperchio a molla


2. Perché il motore del mio Hammond non parte o fa fatica a partire?

Può essere un difetto di lubrificazione del generatore (mancanza di olio o olio non idoneo), un problema di avvio del motore di lancio (nei modelli con due motori), temperatura ambiente estremamente bassa che ostacola o, addirittura, impedisce l’avvio del generatore (provare a scaldare il generatore con una stufa ad aria calda per qualche minuto)


3. Perché il mio Hammond va fuori intonazione?

La causa più frequente è la variazione della frequenza di alimentazione che si presenta quando si alimenta l’organo attraverso un gruppo di continuità o, più raramente, in alcune zone della rete di distribuzione dell’energia elettrica.
Per risolvere il problema occorre alimentare l'organo con un comune gruppo di continuità (UPS) per PC o montare un convertitore/stabilizzatore di frequenza sul/i motore/i.
Altre possibili cause: scarsa lubrificazione, procedura di avvio errata (nei modelli con due motori)


4. Perchè quando accendo il mio L-100 sento un forte cigolìo?

Quasi sicuramente il generatore è bloccato per carenza d'olio.
Si consiglia di spegnere immediatamente lo strumento per non rischiare di danneggiare il generatore che va sbloccato e lubrificato da personale specializzato.
Lo stesso problema può interessare tutti gli Organi Hammond con motore sincrono autostart (serie E/T, ecc..)


5. Cosa succede se uso il mio Hammond col generatore bloccato?

Lo strumento sarà un po’ rumoroso per via delle vibrazioni trasmesse dal generatore al mobile ma può essere tranquillamente utilizzato


6. Posso cambiare la barra utilizzata per il trigger della percussione?

Negli organi Hammond tipo B-3 (C-3/A-100/RT-3), con una semplice modifica circuitale, è possibile controllare il trigger della percussione utilizzando un'altra barra (per esempio quello da 1 1/3' come sui modelli a spinetta) recuperando così la più utile armonica pari da 1'


7. Perché alcuni tasti non suonano con tutti i draw-bar?

Può essere un problema di pulizia tra le molle di contatto del tasto e le barre sottostanti.
Provare ad eseguire un trillo sul tasto difettoso per pulire il contatto tra molla e barra.
Sconsigliamo di spostare la shift-bar per tentare di migliorare la situazione perchè, se le busbars non sono in buone condizioni, si possono causare gravi danni alla tastiera.
Se l’autopulizia del contatto non ha successo occorre un intervento tecnico sulla tastiera per pulire le bus-bars e/o ripristinare le molle di contatto e/o i fili resistivi


8. Non sono soddisfatto del suono del mio B-3!

Prima prova a cambiare amplificazione (per esempio un altro Leslie), poi prova a sostituire le valvole dell'organo.
Se il suono resta ancora insoddisfacente molto probabilmente occorre intervenire sul generatore con un rifiltraggio e/o allineamento dei pickups


9. Perché il vibrato del mio B-3 pulsa come un tremolo?

Questo difetto, particolarmente avvertibile col selettore vibrato in posizione V3 (modulazione più profonda), di solito insorge per invecchiamento dei componenti della linea di ritardo e/o eccessiva lubrificazione dello Scanner


10. Posso modificare il tempo di decadimento della percussione?

Sullo chassis che contiene l’elettronica della percussione è presente un dispositivo (potenziometro o trimmer) che consente di regolare il tempo di decadimento della percussione secondo i propri gusti. Solitamente tale regolazione è indicata con “Cut Off” o “Percussion Decay”


11. Perchè con la percussione in Normal il volume del drawbars diminuisce?

Questo comportamento è stato previsto per enfatizzare la percussione con timbri percussivi dei drawbars.
Con una semplice modifica al circuito della percussione è possibile lasciare inalterato il volume dei drawbars quando si inserisce il volume Normal sulla percussione.
Dipende dai tuoi gusti musicali! 


12. Come posso collegare un Organo a un Leslie con differenti tensioni di alimentazione?
13. Come posso fermare i motori di un Leslie a valvole?

I Leslie a valvole (tipo 122/147/251) sono stati predisposti per il fermo motori acquistando il relativo Break Control Kit. Nel nostro magazzino ne abbiamo ancora qualcuno NOS (ancora nel suo imballo originale).
Per fermare i motori nel modo più semplice ed economico basta scollegare i due cavi bianchi che alimentano i motori Slow e selezionare la velocità Chorale (Slow): il Leslie si fermerà.
Infine puoi utilizzare la nostra scheda di Controllo Logico del Leslie


14. Ogni quanto tempo devo lubrificare il mio Leslie e come?

La frequenza di lubrificazione del Leslie dipende dall’uso che se ne fa. Le parti meccaniche del Leslie, al contrario dei suoi cloni, sono molto silenziose per cui anche lievi rumori meccanici possono essere indicatori di mancanza di lubrificazione e bisogno di revisione.
I punti da lubrificare, situati nei motori e nei rotori, sono accessibili previo loro smontaggio.
Raccomandiamo caldamente di non eccedere con la lubrificazione del rotore alti (tromba), per non rischiare di danneggiare il tweeter sottostante.
Il nostro servizio di assistenza offre una conveniente revisione del Leslie


15. Come posso verificare che un Hammond funzioni correttamente?

Provare i seguenti componenti:
 

Generatore
Verificare che il generatore produca tutte le note, suonando in successione tutti i tasti sulla tastiera superiore, prima col solo drawbar da 16’ (il primo da sinistra) poi col solo drawbar da 2’ (il sesto da sinistra). Se mancano delle note ripetere il test sulla tastiera inferiore. Se mancano le stesse note su entrambe le tastiere è un problema di generatore altrimenti di collegamento generatore-tastiere.
Tenere presente che nei modelli a spinetta (tipo L-100/M-100) la tastiera è priva di High Foldback (ripetizione delle note sulle ottave successive) per cui è normale che dopo l'ultimo FA# lo strumento non suoni col drawbar da 2'.

Tastiere e Pedaliera
Su ogni Tastiera e sulla Pedaliera suonare in successione tutte le note con tutti i drawbar, uno alla volta, per verificare che ogni tasto suoni su tutti i drawbar.
Tenendo premuto un tasto qualsiasi estrarre lentamente tutti i drawbar, uno alla volta. Se il suono si interrompe il drawbar va sistemato. 


Elettronica
Verificare che funzionino tutti gli effetti (percussione, vibrati, riverbero, ecc..), l’amplificazione e il pedale di espressione


16. Posso modificare i Presets del mio B-3?

Si, anche se, di solito, non viene mai fatto, forse a causa della procedura macchinosa (anche se concettualmente semplice).
Nella sezione Download del nostro sito è possibile scaricare gratuitamente un foglio di calcolo Excel che abbiamo eleborato per facilitare (e incoraggiare) la personalizzazione dei preset.

Usate i Presets!